Raoul Bova diventa Giorgio Armani.

Buona Domenica! Lettori e lettrici,

Sta per approdare in televisione una nuova fiction prodotta da TaoDue (prossimamente su Canale 5) dal titolo “Made in Italy“, che racconta il fermento sociale degli anni 70 attraverso gli occhi di una giovane ragazza, figlia di immigrati dal Sud che per mantenersi agli studi risponde all’annuncio della rivista di moda “Appeal”.

Raoul Bova diventa Giorgio Armani. Made in Italy anni 70, la nascita della moda italiana sbarca in TV

A interpretarla è la modella e attrice esordiente Greta Ferro, che da pochi giorni è diventata il nuovo volto di Armani Beauty.

La fiction diretta da Ago Panini e Luca Lucini affronta come tema centrale la nascita della grande moda e dei grandi nomi del Made in Italy, come Giorgio Armani. Lo stilista è interpretato da Raoul Bova. Accanto al divo un cast d’eccezione: da Margherita Buy nel ruolo della caporedattrice del magazine di moda “Appeal” a Stefania Rocca nei panni della stilista Krizia. E poi ancora Fiammetta Cicogna, Marco Bocci, nei panni di un fotografo, Valentina Carnelutti, Giuseppe Cederna e Eva Riccobono che veste i panni di una top model francese. Per ricreare il glamour indimenticabile di quegli anni, vengono utilizzati gli abiti originali delle case di moda più prestigiose che negli anni ’70 conquistarono il mondo della moda: Krizia, Missoni, Valentino, Fiorucci.

Buona Domenica!

Condividi questo articolo!

VINCENZO MAIORANO
VINCENZO MAIORANO

Fashion Creator

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: