Prada farà sfilare l’uomo a Shanghai in giugno

Il gruppo Prada ha annunciato il 18 aprile che il prossimo giugno sfilerà a Shanghai per celebrare il 40esimo anniversario del gemellaggio tra la metropoli cinese e Milano, una decisione che testimonia l’importanza della Cina per il mondo del lusso.

Prada, primo gruppo italiano del lusso in termini di giro d’affari, presenterà il 6 giugno a Shanghai la sua collezione uomo per la primavera/estate 2020.

“La Cina ha sempre occupato un posto importante nell’immaginario di Prada, in particolare Shanghai, con la sua ricca vita culturale”, ha spiegato il Direttore Artistico Miuccia Prada in un comunicato, sottolineando la capacità di Shanghai di “far interagire il passato con il presente”.

Con questa sfilata, la maison intende “rafforzare la sua relazione di lunga durata con la Cina”. Prada, che nel 2017 ha aperto a Shanghai l’istituzione culturale Prada Rong Zhai, ha precisato di voler “sviluppare la sua presenza nel Paese grazie a esperienze inedite e originali”.

La griffe non abbandonerà però completamente Milano per la Settimana della Moda Uomo, prevista a metà giugno: organizzerà infatti un evento con una dimensione musicale sul sito della sua Fondazione

Condividi questo articolo!

VINCENZO MAIORANO
VINCENZO MAIORANO

Fashion Creator

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: